Indice tedesco - italiano Grammatica tedesca Comprensione frasi
Domande sulla grammatica tedesca
10 messaggi • Pagina 1 di 1
 
23.05.2013 19:48:11

Comprensione frasi

 
di gianluca91
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23.05.2013 19:18:34
Ciao a tutti, sono una new-entry autodidatta che sta avendo non poche difficoltà nello studio del tedesco.

Veniamo al dunque: riporto delle frasi presenti nel mio libro in rosso e successivamente la frase in blu su come la farei io (ma sopratutto perchè non è cosi? :) ).

- Egli sarebbe cercato = Er würde gesucht / Er wäre gesucht

- Essi avrebbero lavorato = Sie würden arbeiten / Sie Hätten arbeiten

- Si sono accusati = Sie habe sich verklagt / Sie haben sich verklagt

- Il bimbo è stato cercato = Das Kind ist gesund worden / perchè gesund e non gesucht

- Fummo lodati dal capo = Wir wurden vom chef gelobt / Wir waren vom chef gelobt

- Lei disse, che lui era ricchissimo = Sie sagte, er sei sehr reich / Sie sagte, er war sehr reich

- Lei disse, che lui aveva fame = Sie sagte, er habe hunger / Sie sagte, er hatte hunger

- La giornalista scrisse che sarebbe diventato cancelliere= Die journalistin schrieb, er werde kanzler / Die juornalist schrieb, er würde kanzler geworden

Grazie e buona serata! ;)
 
24.05.2013 09:54:20

Re: Comprensione frasi

 
di Chicca
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 03.03.2010 18:50:10
Ti consiglio di leggere questo articolo sul congiuntivo 1: http://www.viaggio-in-germania.de/konjunktiv1.html e a questo pdf (da pag 14 in poi) http://www.google.it/url?sa=t&rct=j&q=& ... WU&cad=rja

In queste frasi ci sono un sacco di congiuntivi 1 (er sei reich, er habe hunger, er werde Kanzler...) che sono usati per lo più solo nella lingua scritta giornalistica e nel discorso indiretto quando tu riporti una frase detta da qualcun altro.

Fummo lodati dal capo = Wir wurden vom chef gelobt è giusto.
È un passivo, quindi ci vuole l'uso di werden.

werden + participio = Passivo presente: Wir werden vom Chef gelobt = Veniamo lodati dal capo.
sein + participio + worden = Passivo perfekt: Wir sind vom Chef gelobt worden = Siamo stati lodati dal capo
wurden + participio = Passivo präteritum: Wir wurden von Chef gelobt = Fummo lodati dal capo (è ancora più passato della frase sopra)

E nella frase del bambino cercato, credo anch'io che abbiano sbagliato il verbo.

******************
 
24.05.2013 13:14:46

Re: Comprensione frasi

 
di gianluca91
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23.05.2013 19:18:34
Grazie Chicca ora ci dò un'occhiata!

Per quanto riguarda la seconda frase?

Grazie ;)
 
25.05.2013 08:21:57

Re: Comprensione frasi

 
di Chicca
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 03.03.2010 18:50:10
Ciao, Gianluca!

Per quanto riguarda la seconda frase, considerando che questi sono, probabilmente, tutti esercizi sul congiuntivo 1, credo che sia giusto l'esempio del libro.

Dovrebbe essere lo stesso esempio che c'è a pag 15 di quel PDF che ti ho linkato, quello dello studente che non studia. Ma non ne sono sicura al 100% perché la frase è lì da sola, non è contestualizzata.

Se invece il contesto fosse una frase ipotetica, la tradurrei certamente come l'hai tradotta tu, ma col participio passato.

Wenn die Sonne geschienen hätte, hätten sie gearbeitet.
Se ci fosse stato il sole, avrebbero lavorato.

Magari qualche madrelingua può venirci in aiuto!

******************
 
27.05.2013 19:07:56

Re: Comprensione frasi

 
di gianluca91
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23.05.2013 19:18:34
Chicca ha scritto:Se invece il contesto fosse una frase ipotetica, la tradurrei certamente come l'hai tradotta tu, ma col participio passato.

Wenn die Sonne geschienen hätte, hätten sie gearbeitet.
Se ci fosse stato il sole, avrebbero lavorato.

Perchè participio passato? :roll: Non si dovrebbe formare con con il congiuntivo preterito/condizionale del verbo diventare + l'infinito del verbo?

Altre due cosette:
- sie dachten, sie wären die beste = Pensavano di essere i migliori Perchè wären=essere?

- Nächste Woche fahre ich nach Mailand = La settimana prossima sarò a Milano - Ma perchè non viene utilizzaro il futuro in questo caso?
Nel pdf allegato ho letto che il presente si utilizza anche per una frase al futuro ma allora il futuro a che serve? :)



Grazie
 
29.05.2013 23:33:40

Re: Comprensione frasi

 
di Chicca
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 03.03.2010 18:50:10
Ciao!

Per la prima domanda ti linko questo: http://www.viaggio-in-germania.de/konju ... uerde.html

Preterito del verbo diventare + l'infinito del verbo è un congiuntivo presente = sie würden arbeiten = lavorerebbero
Preterito del verbo diventare + participio del verbo + infinito dell'ausliare è un congiuntivo passato = sie würden gearbeitet haben = avrebbero lavorato = sie hätten gearbeitet

hätten = würden + haben

Il congiuntivo 2 si può fare in entrambi i modi. Per gli ausiliari e i modali si usa maggiormente la prima forma, perché reggendo un altro verbo nelle forme passate ci si trova ad avere 3 verbi: l'ausiliare werden, l'ausiliare/modale e il verbo retto.

Altri verbi molto utilizzati (come brauchen, geben...) seguono anche loro la prima regola.

Gli altri verbi invece vengono usati più spesso con la seconda forma.
-----------------------

Sie dachten, sie wären die beste (sempre congiuntivo 2)
Sie dachten, dass sie die beste wären (Pensavano che FOSSERO i migliori, ma poi si sono resi conto di non esserlo)
Periodo ipotetico dell'irrealtà.

----------------

In tedesco, come in italiano, nel momento in cui viene espresso il tempo in cui si svolge l'azione, si può usare tranquillamente il presente. Anche noi diciamo frasi come: "Domani vado a Milano", "La settimana prossima sono a un convegno"...

******************
 
03.06.2013 18:17:44

Re: Comprensione frasi

 
di gianluca91
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23.05.2013 19:18:34
Chicca ha scritto:Ciao!

Per la prima domanda ti linko questo: http://www.viaggio-in-germania.de/konju ... uerde.html

Preterito del verbo diventare + l'infinito del verbo è un congiuntivo presente = sie würden arbeiten = lavorerebbero
Preterito del verbo diventare + participio del verbo + infinito dell'ausliare è un congiuntivo passato = sie würden gearbeitet haben = avrebbero lavorato = sie hätten gearbeitet

hätten = würden + haben

Il congiuntivo 2 si può fare in entrambi i modi. Per gli ausiliari e i modali si usa maggiormente la prima forma, perché reggendo un altro verbo nelle forme passate ci si trova ad avere 3 verbi: l'ausiliare werden, l'ausiliare/modale e il verbo retto.

Altri verbi molto utilizzati (come brauchen, geben...) seguono anche loro la prima regola.

Gli altri verbi invece vengono usati più spesso con la seconda forma.

Credo, che io stia facendo confusione perchè in questo sito dove c'è il condizionale presente del verbo lavorare vedi würden + arbeiten= avrebbero lavorato.

Quindi, anche in queste frasi:
- Sie glaubte, sie würden noch eine Chance bekommen. Il verbo haben è sott'inteso perchè il verbo bekommen vuole l'ausiliare avere.
mentre in questa:
- Wir, dachten, wir würden zu dir kommen. Il verbo sein è sott'ineso perchè kommen vuole l'ausialire essere.

Chicca ha scritto:-----------------------

Sie dachten, sie wären die beste (sempre congiuntivo 2)
Sie dachten, dass sie die beste wären (Pensavano che FOSSERO i migliori, ma poi si sono resi conto di non esserlo)
Periodo ipotetico dell'irrealtà.

----------------

Perfetto grazie.

Chicca ha scritto:In tedesco, come in italiano, nel momento in cui viene espresso il tempo in cui si svolge l'azione, si può usare tranquillamente il presente. Anche noi diciamo frasi come: "Domani vado a Milano", "La settimana prossima sono a un convegno"...

Grazie.

In questa frase che dovrebbe essere come nell'esempio del periodo ipotetico non riesco a capirlo bene:
- Die Tore sollen zugeschlossen werden - I portoni devono essere chiusi. In questo caso come risulta il verbo essere?

Grazie
 
04.06.2013 15:44:08

Re: Comprensione frasi

 
di Chicca
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 03.03.2010 18:50:10
Stiamo parlando di congiuntivo o di condizionale?

In tedesco esiste praticamente solo il congiuntivo. Noi li abbiamo tutti e due.

La frase "Sie glaubte, sie würden noch eine Chance bekommen" è congiuntivo in tedesco ma condizionale in italiano. E in italiano il condizionale ha delle regole ben precise, che in tedesco non esistono. Non credo c'entri niente il sottintendere l'ausiliare.

Sie glaubte, sie würden noch eine Chance bekommen = Pensava che avrebbe avuto ancora una chance.
Loro dicono "pensava che avrebbe una chance", ma noi in italiano siamo obbligati a usare "che avrebbe avuto", perché le regole del nostro condizionale ci impongono così.

Wir dachten, wir würden zu dir kommen. = Pensavamo che saremmo venuti da te.
Loro dicono "pensavamo che verremmo", noi in italiano siamo obbligati a usare "che saremmo venuti".

Siccome non esiste una corrispondenza perfetta tra congiuntivo e condizionale in italiano e in tedesco, in tedesco è sempre congiuntivo, ma in italiano bisogna distinguere quando usare l'uno e quando l'altro, a prescindere da come lo scrivono in tedesco, in base alla nostra grammatica.

- Die Tore sollen zugeschlossen werden - I portoni devono essere chiusi. In questo caso come risulta il verbo essere?


È un passivo.

Die Tore werden zugeschlossen = I portoni sono/vengono chiusi.
Die Tore sollen zugeschlossen werden = I portoni devono essere/venir chiusi.

******************
 
09.08.2013 12:10:24

Re: Comprensione frasi

 
di gianluca91
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 5
Iscritto il: 23.05.2013 19:18:34
Grazie Chicca, scusami ma mi ero perso quest'ultimo messaggio.

Dopo le vacanze sono di nuovo qui (prima di far finalmente a settembre o ad ottobre un corso di tedesco) a chiedere gentilmente se qualcuno può darmi delle dritte su queste frasi:

- Wie geht's ihnen, frau Hanke? - Come sta, signora Handke? = Perchè ihnen e non ihr?


L'aggettivo che segue i numeri cardinali senza articolo segue sempre la 3° declinazione:
- Zwei lange Röcke - Di due lunghe gonne = Perchè Zwei non si declina? dato che nella frase successiva ho: - Zweier langer Röcke

- Sie sind weniger interessant als ihr - Loro sono meno interessanti di voi = Perchè Sie ha la S maiuscola? Non dovrebbe andare solo con la forma di cortesia?

- Qauli sono gli aggettivi indeclinabili?

Grazie e buone ferie!! 8-)
 
09.08.2013 16:39:57

Re: Comprensione frasi

 
di Chicca
 
 
 
 
 
 
Messaggi: 741
Iscritto il: 03.03.2010 18:50:10
gianluca91 ha scritto:- Wie geht's ihnen, frau Hanke? - Come sta, signora Handke? = Perchè ihnen e non ihr?


ihr è il dativo di sie (lei terza persona singolare)
ihnen è il dativo di sie (essi terza persona plurale)
Ihnen è il dativo di Sie (forma di cortesia)

Wie geht's ihr, Frau Hanke --> Come sta (lei), singora Hanke? (tu chiedi alla signora Hanke come sta una ragazza/donna/sua figlia.)
Wie geht's ihnen, Frau Hanke --> Come stanno loro, signora Hanke? (tu chiedi alla signora Hanke come sta un gruppo di altre persone).
Wie geht's Ihnen, Frau Hanke --> Come sta (Lei), signora Hanke? (tu chiedi come sta la signora Hanke dandole del Lei)

gianluca91 ha scritto:L'aggettivo che segue i numeri cardinali senza articolo segue sempre la 3° declinazione:
- Zwei lange Röcke - Di due lunghe gonne = Perchè Zwei non si declina? dato che nella frase successiva ho: - Zweier langer Röcke


Senza frasi intere, temo di non riuscire a capire la differenza.

gianluca91 ha scritto:- Sie sind weniger interessant als ihr - Loro sono meno interessanti di voi = Perchè Sie ha la S maiuscola? Non dovrebbe andare solo con la forma di cortesia?


Penso semplicemente perché è l'inizio della frase e la frase iniza con la lettera maiuscola? Oppure è solo un pezzo della frase e manca qualcosa prima?

gianluca91 ha scritto:- Qauli sono gli aggettivi indeclinabili?


Così su due piedi, aggettivi indeclinabili non mi dice niente. Hai per caso qualche fonte/esempio?

******************
 
 

10 messaggi • Pagina 1 di 1
 

Pagina in Deutsch | Ελληνικά | English | Español | Français | Italiano | Polski | Português | Русский | Slovenščina | Türkçe | 中文
Feedback